Altro

    Riapertura delle bellezze italiane, l’arte e l’architettura al tempo del Covid-19

    Riapertura delle bellezze italiane, l'arte e l'architettura al tempo del Covid-19

    Nel prossimi giorni ci sarà la riapertura delle bellezze italiane, come la Torre di Pisa che riaprirà domani 30 maggio. L’arte e l’architettura sono ripartite già dal 18 del mese, data dell’inizio della “Fase 2”, ma non tutti i poli museali sono stati da subito accessibili. Le perdite del settore artistico durante i mesi di lockdown sono ingenti e non si prevedono miglioramenti sostanziali. Nonostante che le frontiere riapriranno a giugno, il flusso di visitatore sarà prettamente italiano e in tempi di crisi economica l’arte e il tempo libero sono le prime attività che vengono abbandonate. Come sarà l’arte e l’architettura al tempo del Covid-19?

    “In tre mesi di lockdown stimati 12 milioni di perdite”, Eike Schmidt direttore degli Uffizzi

    In questi periodi gli appassionati si sono abituati a visitare le gallerie d’arte e l’architettura grazie a riprese e a viste 3D, perdendo l’emozione che può dare solo la vista dal vero. Quando avverrà la definitiva riapertura delle bellezze italiane saranno necessarie molte misure di controllo delle visite. In molti luoghi sarà eliminato l’acquisto al botteghino dei biglietti d’ingresso, sarà possibile effettuare solo prenotazioni on-line. Molti rivalutano i poli museali a cielo aperto, come il Parco dei Mostri di Bomarzo a Viterbo o Parco Sculture del Chianti.

    La riapertura dei Musei Vaticani

    Le linee guida della ConfCultura per la riapertura delle bellezze italiane

    La ConfCultura ha pubblicato un vademecum con tutte le misure da adottare ber la fruizione dei Beni Culturali italiani. La distanza di sicurezza da mantenere è di 2m, così da permettere anche la sosta delle persone dinanzi ad un opera per goderne la bellezza. Sarà necessaria la igienizzazione giornaliera dei locali e delle mani prima di iniziare la visita. Gli ascensori saranno limitati all’uso delle persone portatrici di disabilità e in ogni caso a un flusso molto ridotto. Sarà obbligatorio tenere le finestre aperte, purché non sia lesa la tutela delle opere d’arte. In Piemonte è prevista la redazione di una cartografia che controlla gli assembramenti in città, compresi i monumenti e i musei.

    “Abbiamo scelto di riaprire per dare un segnale di speranza al mondo intero – dichiara Pierfrancesco Pacini, presidente dell’Opera primaziale pisana, che controlla la Torre di Pisa – I visitatori avranno a disposizione anche un dispositivo elettronico che emetterà segnali visivi e sonori per avvertire che non si sta rispettando il distanziamento interpersonale di un metro“. Per la riapertura delle bellezze italiane, a Pisa come a Pompei e altri monumenti italiani, sarà ridotto alla metà il numero di accessi contemporanei possibili.

    Riapertura delle bellezze italiane, l'arte e l'architettura al tempo del Covid-19
    tg24.sky.it – modifica all’opera di street art di Banksy

    Ci sono però casi di aperture molto veloci, comunque effettuate in sicurezza. Il Colosseo ha aperto i battenti ieri 28 maggio, Villa d’Este il 27 e Pompei il 26. Sono previsti anche maxi incentivi per il settore, biglietti ridotti dal 20 all’80% in moltissime strutture italiane e aperture straordinarie per attirare la curiosità dei visitatori. L’arte e l’architettura al tempo del Covid-19 hanno però un’opportunità, quella di digitalizzare finalmente l’enorme patrimonio italiano e diventare avanguardia nel campo in tutto il mondo.

    L’articolo Riapertura delle bellezze italiane, l’arte e l’architettura al tempo del Covid-19 sembra essere il primo su BuildingCuE.

    CUE FACT CHECKING

    Share

    NEL MONDO
    34,134,247
    Casi totali confermati
    Updated on 1 October 2020 00:51
    All countries
    1,018,012
    Morti totali
    Updated on 1 October 2020 00:51

    GUARDA TUTTI I DATI

    ITALIA

    Italy
    314,861
    Casi totali confermati
    Updated on 1 October 2020 00:51
    Italy
    227,704
    Guariti totali
    Updated on 1 October 2020 00:51
    Italy
    51,263
    Attuali positivi totali
    Updated on 1 October 2020 00:51
    Italy
    35,894
    Morti totali
    Updated on 1 October 2020 00:51

    Ultimi articoli

    L’app in grado di riconoscere la tosse da COVID-19

    Da qualche mese un gruppo di ricercatori dell’Università di Cambridge sta raccogliendo le registrazioni della tosse di migliaia di persone attraverso un’applicazione scaricabile sul...

    Coronababy: lo stress da lockdown si ripercuoterà sui nascituri?

    Per coronababy si intendono i nati intorno al periodo dell’isolamento da Covid-19. Le madri di questi bambini, hanno affrontato l’esperienza della gravidanza in lockdown,...

    TC-4D mostra come reagiscono gli organi durante il massaggio cardiaco

    Il pronto soccorso rapido durante l’arresto cardiaco fa la differenza tra la vita e la morte. Ma cosa succede al cuore e agli organi interni...

    Cure e vaccini

    Coronababy: lo stress da lockdown si ripercuoterà sui nascituri?

    Per coronababy si intendono i nati intorno al periodo dell’isolamento da Covid-19. Le madri di questi bambini, hanno affrontato l’esperienza della gravidanza in lockdown,...

    TC-4D mostra come reagiscono gli organi durante il massaggio cardiaco

    Il pronto soccorso rapido durante l’arresto cardiaco fa la differenza tra la vita e la morte. Ma cosa succede al cuore e agli organi interni...

    Bioluminescenza: quando la natura brilla di luce propria

    Per bioluminescenza intendiamo un tipo di reazione che implica l’emissione di radiazione elettromagnetica nel visibile e nel vicino infrarosso, da parte di determinati organismi...

    Tumore al rene: una nuova cura raddoppia la sopravvivenza

    Un passo avanti nella cura del tumore al rene: si basa sulla combinazione di due farmaci, nivolumab e cabozantinib, fino ad ora utilizzati come...

    Elefanti morti: la misteriosa strage di pachidermi in Botswana

    Il fatto: carcasse di oltre 300 elefanti, misteriose le circostanze Siamo in Africa meridionale, nord del Botswana, delta del fiume Okwango. Dall’inizio dell’estate, quì...

    La teoria degli specchi infranti

    La scoperta dei neuroni specchio ha dato il via a diverse aree di ricerca nel campo della neurobiologia. Una di queste riguarda l’attribuzione dei...

    Articoli correlati

    L’app in grado di riconoscere la tosse da COVID-19

    Da qualche mese un gruppo di ricercatori dell’Università di Cambridge sta raccogliendo le registrazioni...

    Coronababy: lo stress da lockdown si ripercuoterà sui nascituri?

    Per coronababy si intendono i nati intorno al periodo dell’isolamento da Covid-19. Le madri...

    TC-4D mostra come reagiscono gli organi durante il massaggio cardiaco

    Il pronto soccorso rapido durante l’arresto cardiaco fa la differenza tra la vita e...

    Bioluminescenza: quando la natura brilla di luce propria

    Per bioluminescenza intendiamo un tipo di reazione che implica l’emissione di radiazione elettromagnetica nel...