Altro

    Calcio e coronavirus: ripresa possibile grazie ai tifosi

    Lo Sport Business Group di Deloitte, nota società di consulenza, pubblica annualmente l’Annual Review of Football Finance, ossia un’analisi dei trend e delle prospettive economiche dell’industria del calcio. L’edizione del 2020 è la 29esima e contiene le previsioni sulla futura situazione finanziaria del settore riguardante lo sport più seguito al mondo, il quale risente della situazione creatasi a causa della pandemia.

    La situazione per i maggiori campionati

    Il valore del calcio europeo è passato da eur28.4 miliardi nella stagione 2017/2018 a eur28.9 miliardi in quella 2018/2019, crescendo perciò di circa il 2%. In particolare, il flusso in entrata generato dalle leghe denominate “Big Five” (Premier League, Liga BBVA, Bundesliga, Serie A e League 1) è aumentato da eur15.6 miliardi a eur17.0 miliardi. Più precisamente, il mercato dell’industria calcistica del vecchio continente continua a espandersi ininterrottamente dall’inizio del 21esimo secolo. Questo arricchimento è il riflesso della perenne crescita di popolarità di questo sport.

    I ricavi dei maggiori cinque campionati europei.
    Fonte: deloitte.com

    In questo senso, gli analisti hanno concluso che il problema del declino dei fatturati nel mercato del calcio a causa del COVID-19 verrà risolto grazie all’appetito per il mondo del pallone. Esso è manifestato dal crescente aumento dell’interesse dei tifosi, dal conseguente cospicuo incremento del valore dei diritti televisivi e dal supporto degli sponsor pubblicitari.

    Specificatamente, è previsto un declino del valore del settore calcistico per la stagione 2019/2020, direttamente impattata dalla crisi pandemica. Tuttavia, è ritenuta probabile la formazione di una struttura a “V” per i ricavi delle Big Five, con un recupero delle perdite subite già dalla stagione 2020/2021. Questo potrebbe avvenire proprio grazie al supporto degli appassionati del calcio d’élite, in quanto garantisce continuità nella crescita a medio-lungo termine.

    I ricavi del matchday

    I ricavi conseguiti durante i giorni delle partite, ossia quelli determinati da biglietti e bevande, sono la categoria di entrata che pesa meno nel calcolo del fatturato totale per le squadre dei cinque campionati principali (11% per la Serie A). Ciononostante, se l’aumento dei contagi non si dovesse assestare e le partite dovessero continuare a giocarsi a porte chiuse, le Big Five potrebbero assistere a perdite dei ricavi totali comprese tra l’11% e il 16%.

    Inoltre, i danni economici potrebbero essere maggiori per i campionati inferiori, come ad esempio per la serie B, e per le leghe non comprese tra le cinque più popolari, come la Scottish Premiership o la Jupiler Pro League. Questo perché, scendendo la “piramide calcistica” in termini di popolarità, i ricavi dei giorni delle partite assumono sempre più importanza, perciò giocare senza pubblico comporta una perdita di entrate importante.

    L’articolo Calcio e coronavirus: ripresa possibile grazie ai tifosi sembra essere il primo su FinanceCuE.

    Share

    NEL MONDO
    164,371,979
    Casi totali confermati
    Updated on 18 May 2021 15:36
    All countries
    3,406,786
    Morti totali
    Updated on 18 May 2021 15:36

    GUARDA TUTTI I DATI

    ITALIA

    Italy
    4,162,576
    Casi totali confermati
    Updated on 18 May 2021 15:36
    Italy
    3,715,389
    Guariti totali
    Updated on 18 May 2021 15:36
    Italy
    322,891
    Attuali positivi totali
    Updated on 18 May 2021 15:36
    Italy
    124,296
    Morti totali
    Updated on 18 May 2021 15:36

    Ultimi articoli

    Perché ci viene sete dopo aver mangiato il gelato?

    L’estate è alle porte e con essa è in arrivo il caldo, le giornate al mare, le passeggiate sulla spiaggia! Per molti probabilmente il...

    Lung-on-chip: da Harvard i modelli per lo studio di farmaci anti-Covid

    Uno dei principali problemi dello sviluppo di farmaci contro il coronavirus in colture cellulari è la scarsa prevedibilità della sua efficacia all’interno corpo umano....

    “Essere omosessuale è contro natura!” Pregiudizio o verità biologica?

    La persona omosessuale è ancora oggi tristemente osservata con curiosità mista a pregiudizio, come aberrazione del naturale status quo. Si dice che la società...

    Cure e vaccini

    Perché ci viene sete dopo aver mangiato il gelato?

    L’estate è alle porte e con essa è in arrivo il caldo, le giornate al mare, le passeggiate sulla spiaggia! Per molti probabilmente il...

    Lung-on-chip: da Harvard i modelli per lo studio di farmaci anti-Covid

    Uno dei principali problemi dello sviluppo di farmaci contro il coronavirus in colture cellulari è la scarsa prevedibilità della sua efficacia all’interno corpo umano....

    “Essere omosessuale è contro natura!” Pregiudizio o verità biologica?

    La persona omosessuale è ancora oggi tristemente osservata con curiosità mista a pregiudizio, come aberrazione del naturale status quo. Si dice che la società...

    La BCI che legge la scrittura a mano dal cervello dell’uomo paralizzato

    I ricercatori della BrainGate Collaboration (che comprende studiosi della Brown University, del Massachusetts General Hospital, della Harvard Medical School, del Providence VA Medical Center,...

    CaRi-Heart: prevedere l’infarto con l’intelligenza artificiale

    Tra le principali cause di morte nel mondo ci sono le malattie cardiovascolari che rappresentano perciò un “nemico” da combattere. Queste patologie comprendono le...

    Le grandi menti amano il caffè: una bevanda tra culto e dipendenza

    Bach, Beethoven, Roosevelt, Franklin, Kierkegaard e Voltaire sono solo alcune delle grandi menti del passato che hanno amato il caffè al limite tra culto...

    Articoli correlati

    Perché ci viene sete dopo aver mangiato il gelato?

    L’estate è alle porte e con essa è in arrivo il caldo, le giornate...

    Lung-on-chip: da Harvard i modelli per lo studio di farmaci anti-Covid

    Uno dei principali problemi dello sviluppo di farmaci contro il coronavirus in colture cellulari...

    “Essere omosessuale è contro natura!” Pregiudizio o verità biologica?

    La persona omosessuale è ancora oggi tristemente osservata con curiosità mista a pregiudizio, come...

    La BCI che legge la scrittura a mano dal cervello dell’uomo paralizzato

    I ricercatori della BrainGate Collaboration (che comprende studiosi della Brown University, del Massachusetts General...