Altro

    Coronavirus, notizie e dati sul Covid 19 – 26 Settembre

    Prosegue l’analisi quotidiana dei dati diffusi dal Dipartimento della Protezione Civile sull’andamento del Coronavirus in Italia. Su CovidOggi svilupperemo il maggior sforzo d’analisi: prima sui dati giornalieri, poi su quelli complessivi sul Covid 19. Sulla nostra pagina Facebook, invece, verrà pubblicato un “report flash” con i dati principali, un breve commento e il link per l’approfondimento qui sul sito.

    Analisi dei dati a cura di: Angelo Falcone
    Elaborazione grafica a cura di: Nazareno Lecis

    Coronavirus Italia | Dati 26 Settembre

    Nella giornata di oggi, 26 settembre, si registra una leggerissima diminuzione dei Nuovi Casi rispetto alla giornata ieri, con un piccolissima riduzione del numero di Tamponi Effettuati e, di conseguenza, dei Casi Testati. Il rapporto percentuale relativo ai Nuovi Positivi rispetto ai Casi Testati è pressocché identico rispetto a ieri (+0,02%), così come quello tra Nuovi Positivi e Tamponi Effettuati (+0,01%). I guariti sono poco più di ieri e il trend dei decessi è in decrescita. Dopo lo stop di ieri, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono nuovamente aumentati, così come i ricoverati con sintomi.

    Abbiamo deciso di aggiungere il dato “Casi Testati”, che rappresenta il numero effettivo di persone sottoposte a tampone nella giornata, senza contare i “tamponi duplicati” (doppi, tripli ecc…) come invece accade nel dato “Tamponi Effettuati”. Così facendo, otteniamo il “Rapporto Nuovi Positivi/Casi Testati” che è un indicatore molto più preciso rispetto al Rapporto Nuovi Positivi/Tamponi effettuati, proprio per quanto detto in precedenza; riteniamo comunque utile e più completo lasciare entrambi i dati nell’elenco.

    • Nuovi Positivi | 1.869 (-43 rispetto a ieri)
    • Rapporto Nuovi Positivi/Tamponi Effettuati | 1,79%
    • Rapporto Nuovi Positivi/Casi Testati | 3,01%
    • Nuovi Attualmente Positivi | 875 (-63 rispetto a ieri)
    • Nuovi Guariti | +977 (+23 rispetto a ieri)
    • Nuovi Decessi | 17
    • Nuovi Ricoverati in ICU | +3
    • Rapporto Ricoverati ICU/Posti Letto Disponibili | 3,30% (ieri 3,32%)
    • Nuovi Ricoverati con Sintomi | +9
    • Nuovi Casi Testati | +62.025 (-1.984 rispetto a ieri)
    • Tamponi Effettuati | +104.387 (-2.882 rispetto a ieri)

    Il grafico che potete osservare qui sopra, si basa sui dati “Casi Testati” (barre nere) e “Rapporto Nuovi Positivi/Casi Testati” (linea gialla) e indica la percentuali di casi positivi rispetto alle persone sottoposte a tampone. Secondo l’OMS (Organizzazione Mondiale della Sanità), questo rapporto percentuale deve restare sotto il 5% per far sì che la situazione resti sotto controllo.

    • Casi Totali | 308.104
    • Guariti Totali | 223.693
    • Decessi Totali | 35.818
    • Ricoverati in ICU Totali | 247
    • Ricoverati con Sintomi Totali | 2.746

    Situazione negli ospedali

    Questo grafico ci permette di apprezzare visivamente il cambio di trend con il numero dei pazienti ricoverati che ha ripreso a salire. Per farlo, utilizziamo i dati dei ricoverati in terapia intensiva di agosto con la media mobile a 7 giorni in modo da capire l’andamento e la gravità della propagazione del virus. Il grafico in questione utilizza i dati resi disponibili dalla Protezioni Civile, a partire dal mese di agosto.

    Nuovi Positivi e Decessi: il trend

    Questo grafico mostra l’andamento dei Nuovi Positivi a partire dal mese di agosto (rappresentato attraverso la linea gialla), che viene fuori elaborando i dati giornalieri (rappresentati dalle barre nere) tramite il metodo della media mobile a 7 giorni. È possibile notare il netto cambio di trend avvenuto il 19 agosto, da allora i Nuovi Casi sono ogni giorno di più e la loro crescita è molto repentina.

    Nel grafico soprastante sono riportati i Nuovi Decessi a partire dal mese di agosto (rappresentati dalle barre nere) e il relativo andamento (rappresentato dalla linea gialla), ottenuto tramite il metodo della media mobile a 7 giorni. Nel corso del mese di agosto, il trend si è tuttavia mantenuto stabile, con un paio di leggere crescite e decrementi. Nel mese di settembre, invece, il trend è in crescita.

    Bestseller No. 1
    Mascherina mono 50 Pc Protezione personale Nasello regolabile, Elastico Morbido Resistente 3 strati
    • 3 strati di tessuto non tessuto da 50 pezzi di alta qualità, Viene utilizzato per proteggere il vostro ambiente polmonare da particelle
    • Morbido e confortevole Comodo elastico, morbido e flessibile, può adattarsi bene al viso
    • Stampato Il bordo, che lo rende più resistente e meno soggetto a screpolature e ha una migliore protezione e adesione
    • Nasello regolabile in alluminio, possono cambiare forma secondo necessità per rendere il prodotto più adatto al viso
    • Ampia applicazione: queste mascherine possono proteggere da polvere, polline, gas di scarico delle automobili, ecc
    Bestseller No. 2
    50 Mascherine Nere Tipo II Protezione Viso Certificate CE in Pacchetto Singolo
    • Mascherine nere per un utilizzo quotidiano e sicuro
    • Certificate CE
    • Elastico morbido e flessibile, si adatta bene al viso sia grande che piccolo
    • Nasello regolabile, modellabile alla forma del viso
    • Il pacco contiene 50 pezzi
    OffertaBestseller No. 3
    Mascherina chirurgica II R. Dispostivo medico di classe I MADE IN ITALY. IN VENDITA ESCLUSIVA DI MASCHERINE ITALIANE STORE
    • Realizzata in conformità alla norma UNI EN 14683, direttiva 93/42/CEE relativa ai dispositivi medici.
    • Certificazione CE numero 1978954
    • Mascherina facciale ad uso medico di tipo II R, certificata e prodotta in Italia
    • Adatta per uso sanitario, monouso, grado di filtrazione >99%
    • Non arreca danni e non determina rischi per la salute, prodotto sanificato, non sterile
    OffertaBestseller No. 4
    Mascherine Ffp2 50 Pezzi Certificate CE 2163 5 Stratti Efficienza di Filtraggio 95%
    • Conforme alla norma: Norma UNI EN 149:2001+A1:2009
    • Dispositivo FFP2 e notificato presso la banca dati del Universal Certification Certificate Nr 2163-PPE-1160
    • 5 strati
    • Caratteristiche: Lo strato a contatto con la pelle e morbido e non abrasivo. I morbidi elastico assicurano che la maschera aderisca strettamente ai lati della faccia di chi la indossa con il massimo confort
    • Prestazione: La strato interno garantisce la proprietà filtrante e i differenziali di pressione della mascherina, minimizzano la dispersione degli agenti infettivi
    Bestseller No. 5
    50 Pezzi Prodotti Contro Appannamento Sporco in Meltblown Tessuto Non Tessuto nasello regolabile
    • Viene utilizzato per proteggere il vostro ambiente polmonare da particelle
    • Comodo elastico, morbido e flessibile, può adattarsi bene al viso
    • Processo del bordo stampato Il bordo, che lo rende più resistente e meno soggetto a screpolature e ha una migliore protezione e adesione.
    • Nasello regolabile in alluminio, possono cambiare forma secondo necessità per rendere il prodotto più adatto al viso.
    • ACQUISTA CON FIDUCIA: per fornirti il servizio di massima qualità, se hai qualche domanda, non esitare a contattarci. Forniremo un servizio post-vendita fino a quando non sarai soddisfatto.

    Share

    NEL MONDO
    548,935,393
    Casi totali confermati
    Updated on 27 June 2022 03:32
    All countries
    6,350,765
    Morti totali
    Updated on 27 June 2022 03:32

    GUARDA TUTTI I DATI

    ITALIA

    Italy
    18,234,242
    Casi totali confermati
    Updated on 27 June 2022 03:32
    Italy
    17,332,700
    Guariti totali
    Updated on 27 June 2022 03:32
    Italy
    733,440
    Attuali positivi totali
    Updated on 27 June 2022 03:32
    Italy
    168,102
    Morti totali
    Updated on 27 June 2022 03:32

    Ultimi articoli

    Cure e vaccini

    Articoli correlati

    Emicrania: MRI rivela cambiamenti cerebrali in chi ne soffre

    Per la prima volta, un nuovo studio ha identificato spazi perivascolare ingrossati nel cervello...

    Alzheimer: cos’è la malattia a cui è predisposto Chris Hemsworth

    Chris Hemsworth è un attore Australiano divenuto ormai famoso grazie a diversi film. Inizia...

    Ricostruzione nasale grazie alla stampa 3D

    La stampa 3D è ormai una costante presente anche in molte realtà industriali. Di...

    Coprolalia: impulso incontrollabile a pronunciare parole oscene

    La coprolalia rappresenta uno dei sintomi più sconcertanti e socialmente invalidanti della sindrome di...