Altro

    Covid-19, mascherina Elon Mask : il dpi smart dedicato al CEO di Tesla

    Covid-19, mascherina Elon Mask : il dpi smart dedicato al CEO di Tesla

    L’azienda scozzese Lease Fetcher, nell’anno della pandemia da Covid-19, ha deciso di realizzare un’innovativa mascherina, dedicata al magnate di Tesla, Elon Musk. Il progetto della mascherina, che prende il nome di Elon Mask, oltre a riportare il logo Tesla, comprende anche un dispositivo in grado di controllare l’arrivo di una Tesla appunto, sfruttando la guida autonoma. Vediamo dunque le principali caratteristiche della mascherina anti-Covid-19 del futuro, Elon Mask by Lease Fetcher.

    Elon Mask, sicurezza e filtraggio

    Covid-19, mascherina Elon Mask : il dpi smart dedicato al CEO di Tesla
    Elon Mask by Lease Fetcher

    Il dispositivo in sé è decisamente ingombrante, ma offre molte più possibilità di una normale mascherina usa e getta. Per quanto riguarda il sistema di filtraggio, la mascherina Elon Mask è dotata di un filtro HEP9A in grado di bloccare il 99.97% delle particelle di grandezza fino a 0.3 micron. Sarebbe dunque il linea con le normative per i dispositivi contro Covid-19 e altri eventuali virus. Per quanto riguarda lo schermaggio invece, la parte anteriore è settabile secondo tre livelli di isolamento dall’esterno:

    1. No protection, che la vorrebbe sostanzialmente aperta
    2. Air Filter, che rende attivo solo il filtro, come una normale mascherina
    3. Air Filter and Visor, che rende attivo sia il filtro che il visore trasparente
    Covid-19, mascherina Elon Mask : il dpi smart dedicato al CEO di Tesla
    Elon Mask by Lease Fetcher

    Inoltre, la Elon Mask è dotata di un Bioweapon Defense Distance Alert, che avvisa l’utente in caso di mancata distanza di sicurezza da altri soggetti. L’alert è collegato a due sensori di tipo ultrasonico, ed è corredato da due segnalatori luminosi posti sul retro della mascherina, che avvisano le altre persone in caso venga a mancare l’adeguata distanza di sicurezza.

    Elon Mask, la mascherina si fa multitasking

    La mascherina Elon Mask, non vuole solo essere solo un comune dispositivo di protezione individuale, ma anche un gadget con diverse funzionalità. Per questo, è progettata di modo che si possa indossare con costanza e con il minimo dispendio di forze possibile. In quest’ottica, è totalmente automatizzata, si alza e abbassa con un semplice comando.

    Covid-19, mascherina Elon Mask : il dpi smart dedicato al CEO di Tesla
    Elon Mask by Lease Fetcher

    Inoltre, la Elon Mask è dotata di un sistema Bluetooth integrato, che una volta collegato, è grado di espletare le normali funzioni dello smartphone. Anche gli incontri con altre persone risulterebbero semplificati, grazie alla funzione Amplificatore, che permette alla Elon Mask di registrare l’interlocutore ed in tempo reale, trasmettere la sua voce negli auricolari interni.

    Esercizio di stile o futura realtà?

    Al momento la mascherina Elon Mask rimarrà un rendering, anche se trapelano voci su eventuali indagini di mercato per valutare un eventuale fattibilità del progetto. Anche prezzo e modelli rimangono un incognita. Gli ideatori stanno comunque pubblicando video e foto esplicativi, in pieno stile Elon Musk. Il progetto in sé infatti, oltre che ambizioso, non risulta molto distante da quelli del visionario imprenditore sudafricano.

    Neuralink

    Ricordiamo ad esempio Hyperloop, il treno full electric a levitazione magnetica in grado di viaggiare a 1278 km/h, o Neuralink, il progetto biotech in grado di collegare cervello umano e macchina, per non parlare del più recente SpaceX, vettore privato per viaggi aerospaziali. Proprio progetti come SpaceX, che solo pochi giorni fa raggiungeva la Stazione Spaziale Internazionale, nel suo primo volo con un equipaggio di quattro astronauti, fanno ben sperare in merito al progresso dell’ingegneria moderna. Dunque, che la mascherina Elon Mask per Covid-19 sia solo un esercizio di stile o una futura realizzazione, rientra comunque nei progetti interessanti che stanno contribuendo al progresso degli accessori di utilizzo quotidiano.

    Covid-19, mascherina Elon Mask : il dpi smart dedicato al CEO di Tesla

    Share

    NEL MONDO
    164,353,303
    Casi totali confermati
    Updated on 18 May 2021 14:35
    All countries
    3,406,571
    Morti totali
    Updated on 18 May 2021 14:35

    GUARDA TUTTI I DATI

    ITALIA

    Italy
    4,162,576
    Casi totali confermati
    Updated on 18 May 2021 14:35
    Italy
    3,715,389
    Guariti totali
    Updated on 18 May 2021 14:35
    Italy
    322,891
    Attuali positivi totali
    Updated on 18 May 2021 14:35
    Italy
    124,296
    Morti totali
    Updated on 18 May 2021 14:35

    Ultimi articoli

    Perché ci viene sete dopo aver mangiato il gelato?

    L’estate è alle porte e con essa è in arrivo il caldo, le giornate al mare, le passeggiate sulla spiaggia! Per molti probabilmente il...

    Lung-on-chip: da Harvard i modelli per lo studio di farmaci anti-Covid

    Uno dei principali problemi dello sviluppo di farmaci contro il coronavirus in colture cellulari è la scarsa prevedibilità della sua efficacia all’interno corpo umano....

    “Essere omosessuale è contro natura!” Pregiudizio o verità biologica?

    La persona omosessuale è ancora oggi tristemente osservata con curiosità mista a pregiudizio, come aberrazione del naturale status quo. Si dice che la società...

    Cure e vaccini

    Perché ci viene sete dopo aver mangiato il gelato?

    L’estate è alle porte e con essa è in arrivo il caldo, le giornate al mare, le passeggiate sulla spiaggia! Per molti probabilmente il...

    Lung-on-chip: da Harvard i modelli per lo studio di farmaci anti-Covid

    Uno dei principali problemi dello sviluppo di farmaci contro il coronavirus in colture cellulari è la scarsa prevedibilità della sua efficacia all’interno corpo umano....

    “Essere omosessuale è contro natura!” Pregiudizio o verità biologica?

    La persona omosessuale è ancora oggi tristemente osservata con curiosità mista a pregiudizio, come aberrazione del naturale status quo. Si dice che la società...

    La BCI che legge la scrittura a mano dal cervello dell’uomo paralizzato

    I ricercatori della BrainGate Collaboration (che comprende studiosi della Brown University, del Massachusetts General Hospital, della Harvard Medical School, del Providence VA Medical Center,...

    CaRi-Heart: prevedere l’infarto con l’intelligenza artificiale

    Tra le principali cause di morte nel mondo ci sono le malattie cardiovascolari che rappresentano perciò un “nemico” da combattere. Queste patologie comprendono le...

    Le grandi menti amano il caffè: una bevanda tra culto e dipendenza

    Bach, Beethoven, Roosevelt, Franklin, Kierkegaard e Voltaire sono solo alcune delle grandi menti del passato che hanno amato il caffè al limite tra culto...

    Articoli correlati

    Perché ci viene sete dopo aver mangiato il gelato?

    L’estate è alle porte e con essa è in arrivo il caldo, le giornate...

    Lung-on-chip: da Harvard i modelli per lo studio di farmaci anti-Covid

    Uno dei principali problemi dello sviluppo di farmaci contro il coronavirus in colture cellulari...

    “Essere omosessuale è contro natura!” Pregiudizio o verità biologica?

    La persona omosessuale è ancora oggi tristemente osservata con curiosità mista a pregiudizio, come...

    La BCI che legge la scrittura a mano dal cervello dell’uomo paralizzato

    I ricercatori della BrainGate Collaboration (che comprende studiosi della Brown University, del Massachusetts General...