Altro

    NotificaCovid: un aiuto alle attività per segnalare i contagi da Covid-19

    Quante volte, arrivati a un ristorante o un ambulatorio, avete dovuto compilare un modulo per facilitare il tracciamento nazionale dei contagi? Ogni struttura deve gestire mucchi di fogli che occupano troppo spazio e rischiano di andare persi o danneggiati. Per ovviare al problema un giovane sviluppatore italiano ha ideato NotificaCovid, un portale che facilita ed automatizza le registrazioni dei clienti e il tracciamento dei contagi da Covid-19.

    Andrea Ghezzi, 24enne di Guidonia, ha deciso di eliminare i problemi legati al cartaceo e all’uso di carta e penna, che sono pur sempre usate da molte persone. In due mesi ha realizzato Notificacovid, applicazione web gratuita che tiene traccia dei clienti delle attività per 14 giorni. Addio moduli, addio gestione cartacea: tutto il processo è totalmente automatizzato.

    NotificaCovid: come registrarsi

    Per prima cosa è importante sottolineare che NotificaCovid non è un’app mobile, ma un portale web. Nessuna necessità di scaricare un’applicazione, quindi: è sufficiente collegarsi al sito, registrare la propria attività e cominciare la registrazione degli utenti. Per i clienti o in generale per i frequentatori del posto è sufficiente inserire pochi dati online per poter accedere alla struttura.

    Il form di registrazione di NotificaCovid per i clienti delle attività. Fonte: NotificaCovid - Andrea Ghezzi
    Il form di registrazione di NotificaCovid per i clienti delle attività. Fonte: NotificaCovid – Andrea Ghezzi

    Per registrare un’attività o struttura il proprietario non deve fare altro che navigare sul portale NotificaCovid e inserire i propri dati. Sono sufficienti il nome e cognome del proprietario, il numero di telefono (proprio o dell’attività), il nome e la posizione del locale e l’eventuale partita IVA. Il gestore può eventualmente specificare se viene effettuato il servizio al tavolo.

    Una volta creato il proprio profilo il portale genererà un codice QR univoco per l’attività, da condividere con i clienti. Per loro sarà sufficiente scansionarlo per accedere a una pagina web e registrarsi, fornendo nome, cognome, telefono e email. Questi dati sono indispensabili per il corretto tracciamento dei contagi da Covid-19, in quanto utilizzati per notificare il cliente di un eventuale caso di positività notificato al proprietario.

    Il funzionamento di NotificaCovid.

    Oltre al form di registrazione, le attività possono condividere menù o locandine nei dati del codice QR. I clienti, dopo aver inserito i propri dati, sono in grado di accedere a queste informazioni aggiuntive sulla struttura in cui si trovano. Con questa funzionalità NotificaCovid permette la centralizzazione sia del tracciamento dei contagi sia della gestione dell’attività, facilitando e velocizzando entrambi.

    Un cliente è risultato positivo? Invia la notifica!

    Se qualcuno che ha frequentato la struttura risulta positivo al Covid-19 il gestore può inviare una notifica a tutti gli utenti che si sono registrati sul portale (e quindi hanno frequentato il locale) lo stesso giorno del cliente positivo. Il proprietario ha a disposizione una tabella con tutte le informazioni di contatto dei clienti. Per l’eventuale invio della notifica sarà sufficiente spuntare i record degli utenti potenzialmente in pericolo di contagio e inviare la comunicazione.

    Un esempio di mail-notifica ricevuta dai clienti potenzialmente in pericolo. Fonte: Andrea Ghezzi - NotificaCovid
    Un esempio di mail-notifica ricevuta dai clienti potenzialmente in pericolo. Fonte: Andrea Ghezzi – NotificaCovid

    La notifica avviene via mail, e gli utenti che hanno ricevuto la segnalazione possono contattare l’attività nel caso avessero bisogno di ulteriori informazioni. L’identità della persona positiva viene ovviamente mantenuta anonima.

    Tracciamento dei contagi da Covid-19: dashboard e privacy

    Ogni attività ha a disposizione una dashboard personale per monitorare il proprio andamento. Qui si trovano le informazioni relative al numero di utenti registrati nell’ultimo mese, assieme ad un grafico annuale riassuntivo e ai dati relativi alla permanenza dei clienti. Questi esplicitano la percentuale di clienti registrati da 1-5 giorni, da 6-10 giorni e da 11-14 giorni. I dati possono essere esportati come PDF o come Excel nel caso di necessità.

    La dashboard per monitorare le registrazioni dei clienti. Fonte: Andrea Ghezzi - NotificaCovid
    La dashboard per monitorare le registrazioni dei clienti. Fonte: Andrea Ghezzi – NotificaCovid

    Per quanto riguarda la privacy non bisogna aver paura: i dati degli utenti sono disponibili soltanto al gestore dell’attività, esattamente come succede per le informazioni condivise coi moduli cartacei. NotificaCovid, inoltre, elimina i dati sui clienti dopo 14 giorni e in maniera definitiva, come previsto dal decreto legge del 16 Maggio. Le informazioni vengono infatti mantenute solo per monitorare i contagi, e non sono condivise con nessun altro sistema.

    NotificaCovid è un ottimo alleato per il tracciamento dei contagi da Covid-19, facilitando il lavoro dei gestori delle attività e dei locali. Se venisse utilizzato correttamente e con costanza potrebbe rivelarsi un aiuto concreto nella lotta al coronavirus: snellendo la gestione del tracciamento potrebbe invogliare molte più attività a collaborare al monitoraggio dei contagi. Noi di Tech facciamo tanti auguri ad Andrea Ghezzi e ci auguriamo che la sua idea venga apprezzata da tanti!

    L’articolo NotificaCovid: un aiuto alle attività per segnalare i contagi da Covid-19 proviene da Tech CuE | Close-up Engineering.

    Share

    NEL MONDO
    117,754,621
    Casi totali confermati
    Updated on 9 March 2021 08:33
    All countries
    2,612,289
    Morti totali
    Updated on 9 March 2021 08:33

    GUARDA TUTTI I DATI

    ITALIA

    Italy
    3,081,368
    Casi totali confermati
    Updated on 9 March 2021 08:33
    Italy
    2,508,732
    Guariti totali
    Updated on 9 March 2021 08:33
    Italy
    472,533
    Attuali positivi totali
    Updated on 9 March 2021 08:33
    Italy
    100,103
    Morti totali
    Updated on 9 March 2021 08:33

    Ultimi articoli

    Elevati livelli di distanziamento sociale in natura per la sicurezza della comunità

    Il distanziamento sociale, nell’ultimo anno, ha scandito le nostre giornate al fine di fermare la diffusione del COVID-19. Per noi essere umani risulta essere...

    Propulsione a curvatura: ipotizzato un nuovo modello per renderla forse fisicamente possibile

    Il pensiero di una propulsione a curvatura – la ben più nota ipervelocità – che garantisca il viaggio tra le stelle “alla ricerca di...

    Una pelle elettronica eco-friendly, ricaricabile e riciclabile

    Un gruppo di ricercatori dell’Università del Colorado a Boulder, negli Stati Uniti, ha sviluppato un prototipo di dispositivo elettronico indossabile (wearable electronic device) “davvero...

    Cure e vaccini

    Elevati livelli di distanziamento sociale in natura per la sicurezza della comunità

    Il distanziamento sociale, nell’ultimo anno, ha scandito le nostre giornate al fine di fermare la diffusione del COVID-19. Per noi essere umani risulta essere...

    Propulsione a curvatura: ipotizzato un nuovo modello per renderla forse fisicamente possibile

    Il pensiero di una propulsione a curvatura – la ben più nota ipervelocità – che garantisca il viaggio tra le stelle “alla ricerca di...

    Una pelle elettronica eco-friendly, ricaricabile e riciclabile

    Un gruppo di ricercatori dell’Università del Colorado a Boulder, negli Stati Uniti, ha sviluppato un prototipo di dispositivo elettronico indossabile (wearable electronic device) “davvero...

    Come funziona la mente: cos’è l’intelligenza?

    I test per la misurazione del Q.I. impazzano ovunque, e a ragione: l’intelligenza è lo strumento che ci ha permesso di scalare la catena...

    Protesi valvolare polmonare evita trapianto cuore-polmoni: prima volta in Italia

    L’utilizzo di protesi valvolari non è più una novità se si tiene conto che la loro nascita risale a circa 70 anni fa ma,...

    Australia: un rifugio per salvare l’ornitorinco dall’estinzione

    Molto probabilmente la mia generazione si ricorderà dei pomeriggi passati su Disney Channel a guardare le avventure di Phineas e Ferb e i sotterfugi...

    Articoli correlati

    Elevati livelli di distanziamento sociale in natura per la sicurezza della comunità

    Il distanziamento sociale, nell’ultimo anno, ha scandito le nostre giornate al fine di fermare...

    Propulsione a curvatura: ipotizzato un nuovo modello per renderla forse fisicamente possibile

    Il pensiero di una propulsione a curvatura – la ben più nota ipervelocità –...

    Una pelle elettronica eco-friendly, ricaricabile e riciclabile

    Un gruppo di ricercatori dell’Università del Colorado a Boulder, negli Stati Uniti, ha sviluppato...

    Come funziona la mente: cos’è l’intelligenza?

    I test per la misurazione del Q.I. impazzano ovunque, e a ragione: l’intelligenza è...