Altro

    Quanto tempo occorre per riempire una vasca? Un problema di logica che sbagliano in molti

    Se il rubinetto dell’acqua fredda impiega mezz’ora a riempire una vasca mentre quello dell’acqua calda lo fa in un’ora, quanto tempo occorre per riempire la vasca se sono entrambi aperti? Sembra banale, ma questo problemino di logica (molto frequente nei test di accesso alle Università) lo sbagliano in tanti. Molto probabilmente perché viene accostato ad altri problemi in cui fare la media ha perfettamente senso.

    La soluzione al problema di logica che molti sbagliano

    Se state, infatti, pensando a 45 minuti (la media aritmetica di 30 e 60 minuti), vi sbagliate. Ma come detto, siete in ottima compagnia. Se una donna anziana ci mette 60 secondi ad attraversare la strada mentre un giovane e aitante studente universitario lo fa sfrecciando in 30 secondi, è ragionevole supporre che i due a braccetto attraversino la strada in circa 45 secondi: la nonnina rallenta lo studente e quest’ultimo accelera la nonnina.

    Ma se le velocità dello studente e della nonnina si condizionano a vicenda, quelle dei rubinetti della vasca no, tali velocità sono “indipendenti”. È questa la sostanziale e fondamentale differenza alla base dell’errore che inconsciamente molti commettono.

    E ora vediamo la risposta e una facile strategia risolutiva del problema. In 60 minuti il rubinetto dell’acqua calda riempie una vasca, mentre quello dell’acqua fredda ne riempie due (visto che in 30 minuti ne riempie una). Pertanto, quando sono contemporaneamente aperti, in un’ora i due rubinetti riempiono complessivamente 3 vasche; una vasca la riempiono in 1/3 di ora, cioè in 20 minuti.

    Non è l’unico quesito che inganna

    logica

    Si tratta di classici quesiti in cui “si lavora insieme”. Eccone uno simile. Tre imbianchini devono dipingere una scuola. Sapendo che separatamente impiegherebbero rispettivamente 8, 9 e 10 giorni a completare il lavoro, quanti giorni impiegheranno a dipingere la scuola insieme? Per risolvere agilmente il problema, basta calcolare il minimo comune multiplo di 8,9 e 10, che è 360. In 360 giorni, il primo imbianchino dipinge 360/8=45 scuole, il secondo 360/9=40 scuole e il terzo 360/10=36 scuole. Dunque, lavorando contemporaneamente, i tre imbianchini dipingerebbero 121 scuole; per dipingerne una sola impiegherebbero 360/121=2,98 giorni. Cioè quasi 3 giorni.

    L’articolo Quanto tempo occorre per riempire una vasca? Un problema di logica che sbagliano in molti è stato scritto su: Science CuE | Close-up Engineering.

    Share

    NEL MONDO
    548,935,393
    Casi totali confermati
    Updated on 27 June 2022 03:32
    All countries
    6,350,765
    Morti totali
    Updated on 27 June 2022 03:32

    GUARDA TUTTI I DATI

    ITALIA

    Italy
    18,234,242
    Casi totali confermati
    Updated on 27 June 2022 03:32
    Italy
    17,332,700
    Guariti totali
    Updated on 27 June 2022 03:32
    Italy
    733,440
    Attuali positivi totali
    Updated on 27 June 2022 03:32
    Italy
    168,102
    Morti totali
    Updated on 27 June 2022 03:32

    Ultimi articoli

    Cure e vaccini

    Articoli correlati

    Maculopatia: una retina artificiale per combatterla

    L’avanzare degli studi tecnologici ha permesso di arrivare a un grande traguardo per la...

    New York Times: smart working ostacola il rientro in ufficio

    Succede a New York: 1316 giornalisti della nota redazione del New York Times hanno...

    Cervello e testicoli: scoperto che i loro tessuti sono incredibilmente simili

    Possono due organi completamente diversi tra loro dal punto di vista strutturale e funzionale...

    Informazioni sensoriali e pensieri: il ruolo della neocorteccia

    Da tempo ormai gli scienziati hanno le prove che la neocorteccia integra i cosiddetti...