Altro

    Cure e Vaccini

    Nuovo dispositivo per diagnosi rapida del Covid 19: basta un solo respiro

    Direttamente dall’Agenzia Nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile (ENEA) arriva un nuovo dispositivo che è in grado di rilevare la presenza di carica virale del Covid 19 nel respiro. L’idea non è quella di sostituire i classici strumenti di diagnosi come il test molecolare (tampone nasofaringeo), che continua a essere l’unico metodo affidabile per essere certi dell’eventuale positività al Covid...

    Il problema delle coppie perfette: dal matrimonio all’università dei sogni

    Il tema dell’amore, o più in generale delle relazioni interpersonali, è diventato oggetto di studio in varie branche della Matematica nel corso del XX secolo. Sergio Rinaldi, docente di matematica del Politecnico di Milano, è stato il primo a studiare seriamente le relazioni amorose da un punto di vista matematico, partendo dall’analisi di una delle opere poetiche più romantiche che siano mai state scritte:...

    La Terra immobile: cosa accadrebbe se smettesse di girare?

    Il nostro meraviglioso pianeta apparentemente sembra essere immobile e vivere in una quiete assoluta. In realtà, sappiamo bene che non è così. Il tempo che impiega la Terra a compiere un giro completo sul proprio asse è di 23 ore, 56 minuti e 4 secondi, il cosiddetto giorno siderale. La velocità con cui questo moto avviene è pari a 1668km/h all’equatore. Si consideri, però,...

    Asintomatici Covid 19: contagiosi tanto quanto i sintomatici? Il confronto

    “Il 95% dei nuovi positivi è asintomatico al Covid 19 e quindi non si può definire malato, basta con l’isteria” sono queste le parole del professore dell’Università di Padova, Giorgio Palù, che hanno suscitato clamore nella comunità. Ma è davvero così? Ci troviamo in una situazione di panico generalizzato e infondato? Cerchiamo di fare il punto della situazione. Indubbiamente la tanto temuta “seconda ondata di...

    Venere, ecco un’altra spia della vita: rinvenuta glicina nell’atmosfera

    Il 14 settembre 2020, abbiamo assistito alla conferma della presenza di fosfina su Venere. La pubblicazione, avvenuta su Science Astronomy da parte dei ricercatori del MIT e di altri rilevanti istituti, citava come possibile biofirma la presenza del gas sul Pianeta. Ad oggi, la conferma di un’altra importante presenza rilevata nell’atmosfera venusiana: l’amminoacido glicina. Venere, pianeta alieno Venere è un pianeta davvero estremo, con condizioni climatiche...
    All countries
    43,769,714
    Total confirmed cases
    Updated on 27 October 2020 02:06
    Italy
    542,789
    Total confirmed cases
    Updated on 27 October 2020 02:06
    Spain
    1,156,498
    Total confirmed cases
    Updated on 27 October 2020 02:06
    Iran
    574,856
    Total confirmed cases
    Updated on 27 October 2020 02:06
    Germany
    450,258
    Total confirmed cases
    Updated on 27 October 2020 02:06

    Frequently Asked Questions

    Valentino Rossi è positivo al coronavirus: lo annuncia il Dottore sui social

    Alla vigilia del Gran Premio di Aragon arriva una notizia bomba: Valentino Rossi è risultato positivo al test per il coronavirus. Lo ha annunciato...

    Salone dell’Automobile di Ginevra: non ci sarà neanche nel 2021!

    Il Salone di Ginevra dell’Automobile, già saltato nel 2020, non ci sarà neanche nel 2021. L’ufficialità è arrivata nella giornata di oggi, anche se...

    Coronavirus, F1: piloti positivi al test? Gare non cancellate

    Chase Carey, CEO di Formula 1, afferma che una gara non verrebbe annullata se un pilota o un membro del team risultasse positivo al...

    Ventilatore polmonare Ferrari FI5 in collaborazione con IIT

    Il ventilatore polmonare Ferrari FI5 è pronto. Anche se il team di Formula1 è in fase di stallo forzata, la casa del Cavallino Rampante...

    La produzione Ferrari riprende con Monza SP2, 812 GTS e F8 Tributo

    A seguito del blocco forzato dall’emergenza Coronavirus anche la produzione Ferrari torna a riscaldare l’animo degli appassionati. In particolare lo fa con una strategia...

    I mezzi pubblici durante la fase 2: come potremo muoverci?

    Il 4 maggio, data fissata per la fine del lockdown, sta per avvicinarsi, e con esso è necessario programmare una graduale ripresa. La mobilità...