Altro

    Scienza e Medicina

    Covid-19 e novità nella ricerca: farmaco Ivermectin efficace in 48h

    Continua ininterrottamente il lavoro di scienziati di tutto il mondo per trovare un vaccino al virus Covid-19, l’ultima novità parlerebbe della possibilità di somministrare un vaccino attraverso un cerotto, e nel mentre trovare un farmaco efficace ed efficiente nella cura dei contagiati da coronavirus. Numerose sperimentazioni sono in corso: alcune di queste hanno sfruttato il farmaco tocilizumab, già in precedenza utilizzato nella cura dell’artrite reumatoide,...

    Coronavirus, possibile vaccino somministrato con un cerotto

    Prosegue senza sosta la ricerca di un vaccino contro il coronavirus Sars-CoV-2, responsabile dell’attuale pandemia di COVID-19. Tra i diversi approcci disponibili, spicca un potenziale vaccino presentato lo scorso 2 aprile da un gruppo di ricercatori della University of Pittsburgh School of Medicine. La principale peculiarità che lo contraddistingue è il fatto di venire somministrato attraverso un cerotto dalle dimensioni di un polpastrello...

    La mente in quarantena

    “Per me, invece, la noia non è il contrario del divertimento; potrei dire, anzi, addirittura, che per certi aspetti essa rassomiglia al divertimento in quanto, appunto, provoca distrazione e dimenticanza, sia pure di un genere molto particolare. La noia, per me, è propriamente una specie di insufficienza o inadeguatezza o scarsità della realtà. la noia, la quale, in fin dei conti, è giunto...

    Orthocoronavirinae: cos’è il Coronavirus?

    Negli ultimi mesi il termine “Coronavirus” è entrato (purtroppo) a far parte delle nostra quotidianità. Ma, cosa sono di preciso i coronavirus? Iniziamo con il dire che quello contro contro cui stiamo combattendo adesso in Italia, ed in tutto il mondo, è un specifico ceppo appartenente alla sottofamiglia degli Orthocoronavirinae, a loro volta appartenenti alla famiglia dei Coronaviridae. Gli Orthocoronavirinae, conosciuti appunto con il...

    Il coronavirus può essere trasmesso con la puntura delle zanzare?

    Si è detto che l’aumento delle temperature può essere una valida barriera contro la diffusione del coronavirus. Ma l’arrivo del caldo è anche portatore di quegli insidiosi insetti, le zanzare, che tormentano le giornate estive specialmente nelle località più umide. Quindi, se da un lato l’aumento della temperatura è una notizia positiva, dall’altro bisogna preoccuparsi di un eventuale contagio del coronavirus a causa delle zanzare? Le...
    All countries
    194,717,008
    Total confirmed cases
    Updated on 25 July 2021 23:26
    Italy
    4,317,415
    Total confirmed cases
    Updated on 25 July 2021 23:26
    Spain
    4,280,429
    Total confirmed cases
    Updated on 25 July 2021 23:26
    Iran
    3,691,432
    Total confirmed cases
    Updated on 25 July 2021 23:26
    Germany
    3,762,958
    Total confirmed cases
    Updated on 25 July 2021 23:26

    Frequently Asked Questions

    spot_img