Altro

    Tecnologia

    5G e microchip nel vaccino del Covid: il circuito “scoperto” dai Russi

    5G, vaccino, circuito di un microchip e spie russe: sembra la trama di un film futuristico, ma è tutto vero. O almeno per i complottisti è così. Sì perché, dalle ultime indiscrezioni, sembrerebbe che i Russi abbiano scoperto un microchip contenuto nel vaccino, creato appositamente per controllarci. Ma si sa che le bufale hanno le gambe corte, e infatti la surreale notizia è stata smentita...

    Plague Inc: gratis nuova modalità The Cure per sconfiggere il Covid

    Avete mai giocato a Plague Inc.? Si tratta di un gioco di strategia che richiede ai propri giocatori di sviluppare e diffondere dei virus letali in tutto il mondo per annientare l’umanità. Dalla data di uscita, nel 2012, è stato nominato più volte per concorrere come miglior gioco dell’anno. Stando ai dati di febbraio di quest’anno, il gioco conta più più di 120 milioni...

    Tosse da Covid: un’IA riesce a individuare anche gli asintomatici

    “Astintomatico”. Già dalla parola risulta evidente che, non esistendo sintomi di malattia osservabili in un soggetto asintomatico, sia molto difficile individuarlo ed isolarlo da un gruppo di persone sane. La diffusione tra asintomatici contribuisce enormemente all’espandersi del Covid-19, ma una ricerca del MIT ha scoperto che, nascosto nel suono della tosse, esiste un pattern che contrassegna una persona come “probabile contagiato” nelle prime fasi...

    DreamLab: aiuta a combattere il Coronavirus mentre dormi con un’app

    La pandemia da Covid 19 che sta colpendo il mondo ormai da diversi mesi ci fa sentire tutti un po’ impotenti verso questo grande mostro. Ma se possiedi uno smartphone o altri dispositivi mobili, potresti fare la differenza con DreamLab di Vodafone nel combattere contro il Coronavirus! DreamLab è un’app nata dalla collaborazione di Vodafone con L’Imperial College London e l’idea è quella di utilizzare...

    Immuni e bluetooth: i problemi del contact tracing contro il coronavirus

    Immuni, l’app creata per combattere l’epidemia di coronavirus, si basa sulla tecnologia bluetooth per il tracing dei positivi, avvertendo gli utenti che hanno avuto un’esposizione a rischio. L’utilizzo del Bluetooth Low Energy permette all’app di funzionare senza raccogliere dati sulla posizione dell’utente, né sull’identità. Ci sono però dei problemi legati alla tecnologia, relativi in particolare all’accuratezza del segnale e alla distanza percepita. Immuni: il bluetooth per...

    Immuni: a che punto siamo con il sistema di contact tracing?

    9.229.190: A primo impatto molto probabilmente questo numero non vi dirà nulla. Comprensibilmente: è il totale di download dell’applicazione Immuni, aggiornato al 21 ottobre e fornito dal Ministero della Salute. Questo dato sembra proseguire su un trend di crescita, rispetto alle fatiche estive di cui tanto si è scritto e discusso. Un po’ di ripasso “tecnico” su Immuni Proviamo quindi a fare un punto della situazione,...

    Il ruolo della Human Robot Interaction (HRI) nella pandemia da Covid 19

    L'interazione uomo-macchina, dall'inglese human robot interaction, sta ricoprendo un importante ruolo nella quotidiana sfida contro la pandemia da Covid 19. Come può l'HRI aiutare a tutelare gli operatori sanitari nei reparti Covid? Human Robot Interaction - HRI: cosa sono? Come definito dalla Scuola superiore Sant’Anna di Pisa, famosa per la robotica ed anche per lo studio di "Human Robot Interaction", per HRI si intende: "lo studio...

    McAfee arrestato: il fondatore dell’antivirus indossava un tanga come mascherina

    Avete presente l’Antivirus McAfee per Windows? È sicuramente uno dei più conosciuti, e l’omonimo fondatore è altrettanto famoso per la sua eccentricità. Tramite un tweet da lui pubblicato, siamo venuti a conoscenza dell’assurda vicenda di cui lui è protagonista: McAfee è stato arrestato perché indossava un tanga come mascherina. I was jailed:Why?Visited Catalonia just before Europe banned Catalonians from travelling.Tried to return to Germany and...

    Coronavirus: il giappone sfodera il supercomputer Fugaku

    A cura di Manuel Iaderosa. Gli scienziati di tutto il mondo stanno collaborando per combattere senza sosta contro questa nuova pandemia causata dal Coronavirus (Covid-19). Da un punto di vista tecnologico si stanno facendo progressi costruendo simulazioni quanto più realistiche possibili sulla diffusione del virus in determinati ambienti, oppure nel ricreare la struttura molecolare del virus per sperimentare virtualmente nuove terapie. Ovviamente per tutto questo...

    RESPIRATORS le mascherine per Covid-19 firmate NASA

    Durante la pandemia da Covid-19 abbiamo visto diversi progetti del Jet Propulsory Lab: ventilatori per aiutare nella respirazione e la collana per evitare di toccare il viso. Il JPL della NASA ha sviluppato Respirators, delle mascherine di protezione individuale per il Covid-19, stampate in 3D ma non certificate da NIOSH o gruppi medici, utili quando non si ha più disponibilità di DPI nel mercato....
    All countries
    101,441,177
    Total confirmed cases
    Updated on 28 January 2021 05:58
    Italy
    2,501,147
    Total confirmed cases
    Updated on 28 January 2021 05:58
    Spain
    2,774,014
    Total confirmed cases
    Updated on 28 January 2021 05:58
    Iran
    1,392,314
    Total confirmed cases
    Updated on 28 January 2021 05:58
    Germany
    2,179,679
    Total confirmed cases
    Updated on 28 January 2021 05:58

    Latest Updates

    Morbo di K: l’epidemia che salvò gli ebrei dalla persecuzione

    E’ ormai passato un anno dallo scoppio della pandemia da coronavirus, ed è con l’avvicinarsi della Giornata della Memoria che abbiamo pensato di raccontare...

    Suicidio di Robin Williams: una forma di demenza dietro la sua morte

    Robin Williams, stimato attore, lo ricordiamo tutti per le sue splendide interpretazioni: dal più classico Jumanji, a L’uomo bicentenario, al divertentissimo Mrs Doubtfire. Il...

    The Breath: il tessuto che neutralizza il virus

    Si chiama The Breath e si tratta di un tessuto high-tech progettato per ripulire l’aria che respiriamo da agenti batterici o inquinanti. Come? Funziona...